Gara - ID 451

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Procedura aperta per l’affidamento del servizio di pulizia immobili comunali per conto del Comune di Valdobbiadene (TV) – CIG 867185839B.
CIG867185839B
CUP
Totale appalto€ 80.500,00
Data pubblicazione 27/03/2021 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 22 Aprile 2021 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 26 Aprile 2021 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 26 Aprile 2021 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 909112 - Servizi di pulizia di edifici
DescrizioneProcedura aperta per l’affidamento del servizio di pulizia immobili comunali per conto del Comune di Valdobbiadene (TV) – CIG 867185839B.
Struttura proponente Ufficio LLPP – Lavori Pubblici del Comune di Valdobbiadene (TV)
Responsabile del servizio M. Berto Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m Disciplinare di gara prot. 07022 - 303.40 kB
27/03/2021
File zip Modulistica per la partecipazione alla gara - 82.08 kB
27/03/2021
File pdf Capitolato Speciale d'Appalto - 435.88 kB
27/03/2021
File pdf DUVRI - 394.51 kB
27/03/2021
File zip Planimetrie degli edifici interessati dai servizi in appalto - 16.27 MB
27/03/2021

Chiarimenti

  1. 31/03/2021 11:56 - Buongiorno,

    in merito alla procedura chiediamo di essere esonerati dalla presentazione della causione provvisoria, ai sensi dell'art.1 - comma 4 -  del decreto semplificazioni - Decreto-Legge 16/07/2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla legge 11 settembre 2020, n. 120.

    Chiediamo inoltre la cortesia di fornirci il numero del personale impiegato attualmente nell’appalto, livello di inquadramento, il CCNL applicato, l’eventuale presenza di personale svantaggiato, il monte ore settimanale addetto per addetto.

    In attesa di un Vostro gentile riscontro, ringraziando, porgiamo cordiali saluti.

     


    L’art. 1, comma 4, non è applicabile all’appalto in parola, quindi si conferma l’obbligo della presentazione della cazione provvisoria.
    In merito al personale l’art. 12 del Capitolato contiene tutti i dati richiesti. In merito alla presenza di personale svantaggiato, non si comprende il quesito, in quanto non è un appalto riservato ai sensi dell’art. 112 del D.lgs 50/2016.
    Distinti saluti
    M. Berto
    31/03/2021 12:12
  2. 31/03/2021 11:30 - Buongiorno,
    leggendo il Capitolato non vi sono interventi periodici (esempio lvaggio vetri o altro).
    Sono da ritenersi straordinari a richiesta e preventivati a parte?

    Grazie
    Saluti


    Si conferma che in capitolato non è prevista l’esecuzione di interventi periodici tipo quelli elencati da codesta ditta (lvaggio vetri o altro).
    Distinti saluti
    M. Berto
    31/03/2021 12:14
  3. 31/03/2021 14:40 - Buongiorno,
    come riportato in art’ 1 del capitolato, è richiesto sopralluogo obbligatorio.
    Si può prendere contatto diretto con l’ Ente o bisogna passare attraverso la stazione appaltante?

    Grazie
     


    Si conferma che non è previsto alcun obbligo di sopralluogo assistito, nel senso che non viene rilasciato alcun attestato per i concorrenti che effettuano i sopralluoghi.
    Per accedere ai locali con un proprio delegato, si deve contattare il Comune di Valdobbiadene ai recapiti indicati a pagina 24 del disciplinare di gara.
    Distinti saluti.
    M. Berto
    31/03/2021 14:57
  4. 14/04/2021 12:09 - Buongiorno,
    si chiede gentilmente di rispondere ai seguenti quesiti:

    1-si chiede Orario e frequenza di servizio del personale che attualmente svolge il servizio

    2-che tipo di carta (igienica/mani) usate?
    per le stime dei costi della carta ci serve sapere numero dei dipendenti delle varie strutture più
    eventuali esterni

    3-l’attuale appalto è in aumento o in diminuzione rispetto all’appalto attualmente in essere ? ci
    sono variazioni in termini di base d’asta, durata, capitolato ? se si specificare quali

    4-ci sono dei costi di contratto da sostenere ? se si a quanto ammontano ?

    5-Intestazione corretta per l’emissione della polizza provvisoria (Stazione appaltante, indirizzo,
    cap, P.IVA o CF, indirizzo pec)

    6- Si chiede se sia ammesso lo strumento dell'avvalimento  per dimostrare il possesso delle certificazioni, ed in caso positivo se si conferma la possibilità di ricorrere a più ausiliarie.

    Grazie,Distinti saluti


    Per prima cosa si precisa che i servizi in appalto non sono sovrappobibili al servizio di pulizia in corso, pertanto non è possibile alcuna comprazione.
    In merito alla carta igienica, si rammenta che è oggetto di offerta, quindi sta al concorrente proporre il prodotto. Sulla quantità si ritiene che codesta azienda possa autonomanmente valutarne i consumi.
    Il contratto, come previsto nel bando, verrà sottoscritto mediante scrittura privata da registarsi un caso d’uso, pertanto i costi a carico dell’aggiudicatario riguardano solo la bollatura (½ marche da bollo da 16 euro).
    Per l’emissione della cauzione provvisoria tutti i dati sono disponibili nel disciplinare di gara mentre si conferma che NON E’ ammesso il ricorso all’istituto dell’avvalimento per il possesso delle certificazioni afferenti l’attribuzione del punteggio in sede di offerta tecnica.
    Distinti saluti
     
    14/04/2021 12:48
  5. 14/04/2021 14:31 - Buongiorno,
    siamo a chiedere se il requisito B3), ossia l’aver conseguito nei tre esercizi antecedenti un fatturato globale di impresa non inferiore a euro 300.000,00, sia da considerare riferito all’intero triennio o ad ogni singola annualità.
    Cordiali saluti


    Riteniamo che il bando sia chiaro nell’indicare che il fatturato sia complessivo dei tre esercizi antecedenti la pubblicazione.
    Distinti saluti
    M. Berto
    14/04/2021 15:46
  6. 14/04/2021 16:35 - Buongiorno, chiediamo di approfondire la questione sulla obbligatorietà o meno del sopralluogo.
    Infatti, nel Disciplinare di Gara, alla sez. 1 lett.D, è esplicitato che “poiché le strutture interessate dall’appalto sono inaccessibili causa il perdurare della pandemia da Covid-19, non è possibile effettuare alcuna visita di sopralluogo”.

    Nel C.S.A. però, in maniera contrastante da quanto previsto dal Disciplinare, all’art.1 viene stabilito che “Il sopralluogo da parte dei concorrenti è obbligatorio, al fine di avere piena conoscenza della dislocazione degli edifici, delle superfici e della loro tipologia, della dislocazione dei luoghi di raccolta rifiuti, dei magazzini e/o depositi attrezzi messi a disposizione dall’Ente nonché delle superfici verticali e orizzontali….”.

    Chiediamo quindi una risposta defintiva se tale sopralluogo sia da ritenersi OBBLIGATORIO o meno ai fini della partecipazione alla presente procedura.

    Cordiali saluti


    Si conferma per l’ennesima volta che NON E’ previsto alcun obbligo di sopralluogo assistito.
    Le ditte sono libere di visionare i luoghi oggetto dell’appalto in assoluta libertà.
    Distinti saluti
    M. Berto
    15/04/2021 09:19
  7. 16/04/2021 09:10 - Buongiorno,
    con la presente siamo a chiedere chiarimenti sulle seguenti questioni:
    1) che tipo di pavimenti ci sono nei vari fabbricati? (marmo, gres, legno, linoleum, etc.?) perchè non è specificato nel capitolato;
    2) l’ente mette a disposizione un locale di ampie dimensioni per eventuale deposito di prodotti economali, attrezzatture e prodotti?;
    3) tra la documentazione di gara, e precisamente nelle planimetrie, manca il dettaglio della palestra n.3 “nuova palestra scuola media “E. Reatto” è possibile averla?;
    4) sempre in merito alla palestra n.3 nuova palestra scuola media E. Reatto, che sarà attiva da settembre 2021, non è indicato in capitolato la quantità di giorni settimanali d’intervento (due, tre, tutti i giorni….).

    Grazie, cordiali saluti


    Si ritiene che codesta società possa serenamente recarsi sui luoghi oggetto del servizio e visionare di persona ogni dettaglio.
    Come ampiamente detto non è fatto obbligo di sopralluogo assistito (ossia con rilascio di attestazione), ma si ritiene che sia imprescindibile visionare i luoghi.
    In merito alla nuova palestra E. Reatto, i servizi saranno concordati dopo la conclusione dei lavori.
    M. Berto
    16/04/2021 10:48

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Federazione dei Comuni del Camposampierese

Via Cordenons 17 Camposampiero (PD)
Tel. 049 9315638 - Fax. 049 9315611 - Email: appalti@fcc.veneto.it - PEC: appalti.unionecamposampierese.pd@pecveneto.it