Gara - ID 94

Stato: Inviato esito di gara


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante Casa di Riposo Don A.Simionati e Cav. D.Soattini
ProceduraAccordo quadro
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Nuova procedura aperta, con carattere d’urgenza, per la conclusione, congiunta, di un Accordo Quadro, con unico operatore economico, in conformità a quanto stabilito dall’art. 54 del D.lgs. n. 50/2016, per il servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato per le esigenze della casa di riposo “Don A. Simionati e Cav. D. Soattini” di Barbarano Mossano (VI) e della casa di riposo “O. Lampertico” di Montegalda (VI) – CIG 7833392F8F.
CIG7833392F8F
CUP
Totale appalto€ 680.000,00
Data pubblicazione 14/03/2019 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 21 Marzo 2019 - 18:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 01 Aprile 2019 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 01 Aprile 2019 - 15:00
Categorie merceologiche
  • 7962 - Servizi di fornitura di personale, compreso personale temporaneo
DescrizioneNuova procedura aperta, con carattere d’urgenza, per la conclusione, congiunta, di un Accordo Quadro, con unico operatore economico, in conformità a quanto stabilito dall’art. 54 del D.lgs. n. 50/2016, per il servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato per le esigenze della casa di riposo “Don A. Simionati e Cav. D. Soattini” di Barbarano Mossano (VI) e della casa di riposo “O. Lampertico” di Montegalda (VI) – CIG 7833392F8F.
Struttura proponente Case di Riposo “Don A. Simionati e Cav. D. Soattini” e “O. Lampertico”
Responsabile del servizio Berto Massimiliano Responsabile del procedimento
Allegati
Richiesta DGUE XML
File p7m Disciplinare di gara - 334.51 kB
14/03/2019
File pdf Disciplinare di gara.pdf - 332.33 kB
14/03/2019
File pdf Capitolato Oneri Congiunto - 164.11 kB
14/03/2019
File zip Modulistica di Gara - 94.43 kB
14/03/2019
File pdf Verbale di gara telematica n. 1: ammissioni/esclusioni - 103.15 kB
01/04/2019
File pdf Atto di costituzionedella Commissione valutatrice - 312.50 kB
29/04/2019
File pdf Verbale di gara telematica n. 2 - valutazione delle offerte tecniche - 224.02 kB
31/05/2019
File pdf Verbale operazioni di gara telematica n.3: offerte economiche - 85.01 kB
01/06/2019
File pdf Verbale di gara telematica n. 4 - Proposta di aggiudicazione - 88.05 kB
03/07/2019
File pdf Determina di aggiudicazione n. 345 del 02.07.2019 - 313.65 kB
03/07/2019
File pdf Avviso di appalto aggiudicato - 22.66 kB
02/08/2019

Aggiudicazione definitiva - 345 \02/07/2019

03171510278

Umana S.p.A. -

Partecipanti

13434210152

DURING SPA -

03171510278

Umana S.p.A. -

13343690155

OPENJOBMETIS S.P.A. AGENZIA PER IL LAVORO -

07249570636

GENERAZIONE VINCENTE S.P.A. -

02552531200

OASI LAVORO SPA -

05819501007

Campello Ugo -

00685980146

TEMPOR SPA AGENZIA PER IL LAVORO -

11629770154

GI GROUP S.P.A. -

06961760722

LAVORINT S.P.A. CON SOCIO UNICO -

12730090151

RANDSTAD ITALIA SPA -

Commissione valutatrice

File pdf Atto di costituzione 210 - 29/04/2019
Nome Ruolo CV
Berto Massimiliano Presidente
Slaviero Nevio Componente
Cocco Chiara Componente

Avvisi di gara

02/08/2019Avviso di appalto aggiudicato - Procedura Accordo Quadro: <div style="margin-left:-.25pt;">Nuova procedura aperta, con carattere d’urgenza, per la conclusione, congiunta, di un Accordo Quadro, con unico operatore economico, in conformit
Si comunica che è stato pubblicato l'avviso di appalto aggiudicato per la gara in oggetto...
03/07/2019Pubblicazione Esito - Procedura Accordo Quadro: <div style="margin-left:-.25pt;">Nuova procedura aperta, con carattere d’urgenza, per la conclusione, congiunta, di un Accordo Quadro, con unico operatore economico, in conformità a quanto
Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...
31/05/2019Ripresa operazioni di gara per apertura buste virtuali contenenti le offerte economiche
Si comunica che da questo momento è disponibile il verbale di gara telematico relativo ai lavori della commissione per la valutazione dei punteggi alle offerte tecniche. Pertanto, domani 30 maggio 2019, le operazioni di gara telematiche riprenderanno al...
08/04/2019Ripresa operazioni di gara per apertura buste virtuali contenenti le offerte tecniche
Si comunica che il sub procedimento di soccorso istruttorio si è concluso e che tutti i concorrenti e otto i concorrenti vengono ammessi alla fase successiva della gara. Pertanto oggi (08.04.2019) alle ore 16:50 sulla piattaforma telematica l'autorità ...
01/04/2019Sospensione delle operazioni telematiche di gara per soccorso istruttorio
Si comunica che le operazioni di gara sono state sospese per consentire lo svolgimento del sub procedimento di soccorso istruttorio nei confronti della società DURING SPA. Sarà cura della Centrale di Committenza informare i concorrenti della data e ora...
30/03/2019Precisazioni in merito alla modalità di esprimento della gara CIG 7833392F8F
Si conferma che l'esprimento della gara averrà completamente in forma telematica sulla piattaforma. Nello specifico si precisa che con il termine "seduta pubblica" riportato alla sezione 5 del disciplinare di gara prot. 04238/2019 (pagina 20/26) si inte...
15/03/2019Conferma della non applicabilità dell'art. 95 comma 10 del D.lgs 50/2016 alla gara
Si conferma che come previsto dalla lettera J della sezione 1 del disciplinare di gara prot. 04238 "vista la natura esclusivamente “intellettuale” dei servizi oggetto del presente disciplinare, al presente appalto non si applica quanto previsto dall...

Chiarimenti

  1. 15/03/2019 11:47 - Buongiorno,
    alla luce dell'annullamento del precedente bando e della pubblicazione del nuovo, volevamo sapere se fosse possibile rettificare la cauzione allegandovi un'appendice  dell'ente assicurativo oppure se sia neccessario produrla ex novo.
    Restiamo in attesa di un vostro riscontro.


    Si precisa che la cauzione provvisoria deve essere riferita all'appalto e, quindi, deve recare il CIG corretto.
    Si ritiene che qualora unaa polizza, che per mezzo anche di una specifica appendice di rettifica, consenta di ricondurre alla gara la medesima, debba ritenersi valida ai fini della partecipazione
    M. Berto
    15/03/2019 16:58
  2. 15/03/2019 12:38 - Egr. Dott. Berto,
    con la presente sono a porre alcune domande in merito alla procedura per la somministrazione di personale CIG 7833392F8F.
    Potreste verificare il CIG? Al momento il portale ANAC restituisce il seguente alert: “Il CIG indicato non esiste o non è stato ancora definito”.
    Potreste confermare la durata e, soprattutto, l’importo dell’affidamento, in particolare in relazione all’importo della garanzia provvisoria da produrre tra i documenti amministrativi?
    Nella sezione del sito relativa alla busta economica è richiesto di indicare il ribasso percentuale offerto, i costi di sicurezza aziendale interni ed il costo della manodopera (tutti i 3 dati sono obbligatori). Quanto al ribasso, confermate che è da applicare al coefficiente massimo indicato in gara (1,14) e che provvederà poi la Stazione appaltante a ricavare i singoli coefficienti ai fini del calcolo del punteggio economico (nel Disciplinare a pag. 20 il punteggio economico è attribuito in base al punteggio)? Quanto al costo della manodopera, invece, non trattandosi di appalto genuino ed essendo tale costo legato alle specifiche richieste della Stazione appaltante, sembrerebbe impossibile da calcolare ed indicare in questa fase dell’offerta; inoltre, trattandosi di servizio intellettuale, sia il costo della sicurezza sia quello della manodopera non sarebbero obbligatori (D.lgs. 50/2016, art. 95 comma 10 “10. Nell'offerta economica l'operatore deve indicare i propri costi della manodopera e gli oneri aziendali concernenti l'adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ad esclusione <…> dei servizi di natura intellettuale”). Potreste eliminare almeno il campo riferito al costo del lavoro? Se impossibile (eventualmente anche soltanto per motivi informatici), potremmo inserire un valore simbolico (ad es. 100)?
    Quanto alla percentuale di ribasso, confermate la correttezza del conteggio esemplificativo che segue? Essendo 1,14 il moltiplicatore a base gara, qualora un offerente volesse proporre il moltiplicatore 1,13, è corretto che debba inserire 0,87%? Lo 0,87% di 1,14 è pari a 0,01; sottraendo 0,01 a 1,14 si otterrebbe il moltiplicatore che l’operatore vorrebbe proporre. Confermate?
    Vorrei inoltre chiedere se è possibile avere un'indicazione di massima delle esigenze degli enti (sostitutive, per esigenze temporanee ed eccezionali, ecc.) per i diversi profili professionali, unitamente a numeriche, sempre a grandi linee.
    Infine, per l'eventuale applicazione della clausola sociale e la valutazione circa la possibilità / l'onere di mantenere in servizio eventuali Somministrati già attualmente attivi presso gli Enti, potreste specificare se le Strutture hanno al momento contratti di somministrazione in essere e, nel caso, per quali figure professionali e per quali durate complessive ciascuna? Questo anche in relazione agli eventuali maggiori oneri derivanti dal c.d. Decreto Dignità in capo ai datori di lavoro privati.
    Ringrazio per l’attenzione e porgo distinti saluti.


    Il CIG lo abbiano appena perfezionato pertanto entro le 24 ore sarà attivo.
    Come facilmente evincibile anche del modello per l'offerta i concorrenti sono tenuti ad indicare la percentale di sconto (ribasso) offerta sul Marckup posto a base d'appalto (1,14).
    Per calcolare il Marckup offerto al netto del ribasso la formula è 1,14-(1,14*PC%). Dove PC% = Percentuale Sconto offerta.
    Come più volte ribadito nel disciplinare all'appalto non si applica quanto previsto dall'art. 95 comma 10 del D.lgs 50/2016. Non devono essere indicati nè i costi della sicurezza nè tantomeno i costi della manodopera.
    La c.d. offerta on line (obbligatoria per la piattaforma) va campilata rigorosamente con tutti i dati a ZERO (come indicato nel bando)
    Le esigenze degli Enti non sono a nostra conoscenza e l'informazione non ha alcun valore ai fini della presentazione delle offerte.
    Tutti i contratti scadranno il 31.05.2019. In ogni caso gli eventuali contratti vigenti non verranno trasferiti all'aggiudicatario.
    M. Berto
    15/03/2019 17:16
  3. 18/03/2019 12:39 - Egr. Dott. Berto,
    con riferimento alla fidejussione provvisoria ed al chiarimento 1 (“Si precisa che la cauzione provvisoria deve essere riferita all'appalto e, quindi, deve recare il CIG corretto”), chiedo l’importo corretto da Voi atteso. La compagnia assicuratrice cui ci siamo rivolti per l'emissione della garanzia e l'appendice di cui al predetto chiarimenti, ci segnala infatti che il PassOE è inserito nel portale ANAC servizi per € 680.000; e nel disciplinare è richiesta una cauzione di € 13.600,00; nel capitolato, però, è scritto che l’importo di gara è € 1.020.000,00, per cui la fidejussione che dovrebbero produrci sembrerebe dover essere per € 20.400,00.


    Il valore dell'accordo quadro per la durata certa è pari ad euro 680.000,00=.
    Quindi la cauzione provvisoria è pari al 2% del valore di cui sopra.
    M. Berto
    18/03/2019 13:10
  4. 18/03/2019 18:56 - Spett.le S.A. 
    con la riferimento alla gara di cui all'oggetto, si chiede se le referenze bancarie di cui alla precedente gara potranno essere utilizzate anche per questa procedura in quanto le stesse, pur contenendo un GIC diverso (di cui alla precedente gara) sono valide ed efficaci rispetto alla dimostrazione che il concorrente dispone dei mezzi finanziari adeguati per assumere ed eseguire il servizio di cui al presente avviso. ciò ancor di più in quanto non è variato l'importo della gara


    Si ritiene, anche alla luce della complessità dei rapporti con gli istituti bancari, che le dichiarazioni bancarie rilasciate con riferimento al CIG della gara possano ritenersi valide ai fini della dimostrazione del possesso dei requisiti di partecipazione.
    M. Berto
     
    19/03/2019 11:13
  5. 19/03/2019 15:39 - Con la presente siamo a chiedere i seguenti chiarimenti per la procedura di cui in oggetto:
    1) la garanzia provvisoria, che deve essere intestata alle due case di riposo, quale indirizzo deve riportare?
    2) chiediamo se la durata dell'appalto è di 2 anni + 2 anni, come da disciplinare o 3 anni + 3 anni come da CSA;
    3) Con riferimento a quanto espresso dal parere 2703/20108 del 21.11.2018 da parte del Consiglio di Stato in relazione alle linee Guida ANAC sulla clausola sociale ossia la necessaria eliminazione della asimmetria informativa tra la società uscente e la società entrante in termini di possesso di informazioni; Consentire a tutti i concorrenti di avere le medesime informazioni sul numero dei somministrati e su tutte quelle informazioni utili per una adeguata Offerta nel rispetto della buona fede e correttezza (art. 1375 e 1175 del Codice Civile)
     Chiediamo :
    • l’attuale numero di   lavoratori con il contratto di somministrazione;
      Se sono  contratti a tempo determinato o indeterminato e il numero di lavoratori per ognuno delle due tipologie contrattuali
      l’attuale fornitore;
      le mansioni a cui verranno adibiti i lavoratori somministrati
      Eventuali agevolazioni contributive in dote ai lavoratori e riconosciute all’Ente


    Si conferma che la durata dell'accordo quandro è di DUE anni più eventuali altri DUE ai sensi dell'art. 54 comma 1 laddove si prescrive che "La durata di un accordo quadro non supera i quattro anni per gli appalti nei settori ordinari ...".
    Come già detto tutti i contratti vigenti con lavoratori interinali scadranno il 31.05.2019.
    Si conferma che all'aggiduicatario non sarà richiesta di subentrare in nessun contratto.
    M. Berto
    19/03/2019 15:57

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Federazione dei Comuni del Camposampierese

Via Cordenons 17 Camposampiero (PD)
Tel. 049 9315638 - Fax. 049 9315611 - Email: appalti@fcc.veneto.it - PEC: appalti.unionecamposampierese.pd@pecveneto.it